Din Tai Fung – Per i maniaci del raviolo al vapore

Non faccio solitamente recensioni di ristoranti, ma per il Din Tai Fung sono davvero costretta a fare un eccezione! Tutto e’ iniziato con le solite domande dei bambini a lezione. Una di queste era “qual’e’ il tuo cibo preferito qui in Taiwan?”. Diciamoci la verita’, ce ne sono di cose buone da mangiare qui, ma io ho una passione incondizionata per i ravioli cinesi. Al vapore, alla piastra, di carne o di verdure, non ha importanza, li amo tutti. Qui cono soli 50$ taiwanesi ne puoi acquistare dieci! Sparsasi la voce per questo mio amore per il raviolo le maestre di inglese ieri hanno deciso di portarmi nel miglior ristorante del Taiwan dedicato a questo piatto tradizionale, il Din Tai Fung. Ormai frainchise anche in Giappone, America, Cina e Corea , il primo ristorante ha aperto proprio a Taipei e gode di una stella Michelin.

La trasparenza è totale, si può controllare come vengono preparati i ravioli seguendo il lavoro dei cuochi live!

Saro’ sincera, dopo aver assaggiato i ravioli di questo ristorante non so se saro’ in grado di mangiare nuovamente quelli che vendono in italia! Il piatto forte sono gli Xiaolongbao di carne, ogni raviolo ha diciotto pieghette, non una di piu’ non una di meno, la pasta e’ supersottile ma resistente e il ripieno delizioso!

Xialongbao nella loro cesta di bamboo.

Ma voi lo sapevate che c’e’ anche un rituale per mangiare i ravioli? Questi sono i passi da seguire per non sbagliare:

  1. Preparate la salsa dove intingere i ravioli versando sul del ginger tagliato a listarelle salsa di soia e aceto nelle quantita’ che preferite.
  2. Prendete un raviolo dalla sommita’ e pogiatelo sul cucchiaio, potete intingerlo nella salsa ma si consiglia di gustare il primo senza alcun condimento.
  3. Bucate con le bacchette il raviolo di modo che il sugo possa fuoriuscire.
  4. Mettete sopra un po’ di ginger e gustate!
Per chi volesse leggere le istruzioni da se!

Dulcis infundo il personale del ristorante non solo e’  gentilissimo ma persino poliglotta! Ogni cameriere ha sull’uniforme non solo il proprio nome ma anche delle spillette con le bandiere delle lingue parlate, dunque non potete sbagliarvi. Il personale si premurera’ di riempirvi sempre il bicchiere di the’ al gelsomino, che viene offerto gratuitamente a tutti i clienti.

Voi potreste pensare: tutto questo ben di dio costera’ un rene. E invece no! Nonostante il prezzo non sia negli standard piu’ che economici taiwanesi potrete spendere lo stesso identico quantitativo di denaro di un ristorante cinese italiano. Quindi economico e di qualita’, non lasciatevelo scappare!

Foto bonus: al Din Tan Fung non trovate solo ravioli. Io vi ho mangiato i migliori baozi mai provati nella mia vita!

 

Annunci

One thought on “Din Tai Fung – Per i maniaci del raviolo al vapore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...