Curiosità, Guide e Itinerari

Valle d’Aosta – Salviamo il Forte di Bard!

Quando qualche mese fa sono arrivata a Torino con la mia valigiona lilla ancora umida di neve parigina, la prima cosa che mi colpì sono state tutte le pubblicità che promuovevano la visita del Forte di Bard. Ma non era in Valle d'Aosta? mi sono chiesta, avendone scritto un pezzo su Easyviaggio giusto pochi mesi… Continue reading Valle d’Aosta – Salviamo il Forte di Bard!

Consigli, Curiosità

Sei italiano? Cinque motivi per non trasferirti in Francia (soprattutto a Parigi)

[DISCLAIMER: anche questo è un articolo tra il serio e faceto, spero che nessuno si senta offeso da tutto ciò! :D] Il momento tanto atteso è giunto: è arrivata l'ora di sparare sulla croce rossa e analizzare i lati oscuri dei nostri cugini francesi, per scoprire perché forse è meglio che un italiano non varchi… Continue reading Sei italiano? Cinque motivi per non trasferirti in Francia (soprattutto a Parigi)

Curiosità

Corea del Sud – Luci e Ombre

In questi giorni vi ho parlato delle cose che ho visto in giro per la Corea del Sud, ma prima di mettere da parte questa nazione sentivo il bisogno di fare un ultimo post dedicato alla cultura coreana, e ai suoi abitanti. La mia maniacale ossessione per l'estremo oriente è ormai ben nota, e come… Continue reading Corea del Sud – Luci e Ombre

Curiosità, Italians vs Italy!

Hanami made in Italy – I Sakura dell’EUR

Hanami, 花見 , vuol dire "guardare i fiori". Ma non dei fiori qualsiasi, ma la cascata di petali dei ciliegi giapponesi, i sakura (dei quali pare ne esistano fino a 600 varietà), che con la loro candida pioggia sospesa dal vento fanno ormai parte dell'immaginario collettivo del Giappone. Che ve lo ripeto a fare quanto sia affascinata… Continue reading Hanami made in Italy – I Sakura dell’EUR

Altro, Curiosità

Suoni da strada: la colonna sonora non convenzionale di un viaggio

Buongiorno viaggiatori! Il periodo invernale è sempre un momento che mi costringe a prendere una pausa dal turbine di viaggi, e quest'anno è stato anche accompagnato da un trasferimento: finalmente sono riuscita ad andare a vivere a Roma, che come saprete se leggete questo blog da un po', è la mia città italiana preferita! Tra impegni… Continue reading Suoni da strada: la colonna sonora non convenzionale di un viaggio