Tirando le somme – esperienza Aiesec

Salve a tutti, vi scrivo finalmente dall’Italia. Questi giorni di silenzio sono serviti a riprendermi dal Jet Lag (non ancora del tutto sconfitto) e per stare un pò con tutti coloro che non vedevo da tempo. Ma sono serviti anche per riflettere a freddo sull’esperienza appena conclusa! Insomma, ne sarà valsa la pena?

Assolutamente si! Ecco i tre punti che a mio avviso ti può dare solo un’esperienza di questo tipo:

Studio, Lavoro, Famiglia… in una parola VIVERE!
Non ci si può addentrare all’interno di una cultura diversa dalla propria semplicemente visitando un paese da turista. Alzarsi la mattina presto, andare a scuola, tornare a casa stanchi e guardare un film. Sembra tutto come a casa propria, che si si sarà di divertente? L’ambiente. Tutto è familiare ma allo stesso tempo diverso, i piatti sul tavolo non sono quelli della tua terra, l’atteggiamento sul lavoro è diverso, ogni scritta che incontri ti è estranea. Sono le sfumature a fare la differenza. L’immersione nella cultura lontana è totale e immediata, e non puoi che abbracciarla e, alla fine, farla tua.

IMG_20140408_124053
In classe con gli studenti del 5° anno.

IMG_20140414_180140
E a casa a mangiare merendine di Spongebob!

Amici da tutto il mondo, scambio interculturale! 
Avere a che fare con Aiesec vuol dire non solo conoscere il paese ospitante, ma avere anche la possibilità di conoscere altri universitari del mondo che possono apprendere qualcosa da te, e lasciarti altro. Persone che magari non avresti mai visto in tutta la tua vita, ma che condividono gli stessi sogni e passioni, della stessa età e con la tua stessa necessità di adattarsi ad un mondo lontano e diverso dal proprio. Grazie a questi ragazzi, grazie a tutte le persone che vivono con te, puoi scoprire anche aspetti della tua cultura che nella routine della tua vita non noti nemmeno. Io ho scoperto che in Italia c’è un coniglio scalabile, e non ne avevo assolutamente idea!

DSC_0469
Un compleanno internazionale tra Italia, Taiwan, Australia, Canada e Hong Kong!
DSC_0426
Gita al Taipei 101, ed era la prima volta anche per i Taiwanesi!
DSC_0603
Che ci fanno un italiano, un canadese e un australiano in giro per Taipei? No, non è l’inizio di una barzelletta ma la mia storia!

Crescita individuale
Chi viaggia da solo almeno una volta nella vita capisce come a volte bisogna far fronte a difficoltà che non ci si aspettava, e bisogna farlo con le proprie sole forze. Non c’è solo idillio in viaggio, accadono anche cose spiacevoli. La mia nota negativa è stata la convivenza di cortesia (o forzata?) con una famiglia che non parlava inglese. Una famiglia quasi ossessionata da me, che continuava a pregarmi di stare con loro anche con regali e attenzioni non richieste. Una situazione davvero imbarazzante e a volte pesante che ho dovuto gestire quasi da sola cercando di essere cortese nonostante l’insormontabile barriera linguistica. Si può dire anche no nella vita, nessuno vi obbliga a fare nulla. Noi siamo liberi, bisogna solo avere il coraggio di ammetterlo.

Ora lo voglio fare anche io! Come faccio?
Per fare un esperienza con Aiesec compilate il modulo che trovate sul sito ufficiale, il comitato più vicino a voi vi ricontatterà. Vi ricordo che per questo tipo di esperienza si deve essere uno studente universitario, o un laureato da massimo due anni e sotto i 30 anni di età! Per informazioni, incontri e conferenze nei dintorni di Catania vi segnalo la pagina FB del nostro comitato: Aiesec Catania. Infine, per chi non è amante del web e preferisce farsi quattro chiacchere vis à vis, trova il comitato in Corso delle Province 36. 

► Info: catania@aiesec.it
► Compila il modulo di iscrizione:http://aiesec.it/move/subscribe/
► Portale Opportunità: https://opportunities.aiesec.org

Dulcis infundo, se questa è la prima volta che avete a che fare con questo blog, trovate tutti post dedicati all’esperienza Aiesec al seguente link: diario di viaggio.

Avete tutto quello che vi serve, dunque buon viaggio!

Annunci

One thought on “Tirando le somme – esperienza Aiesec

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...