Amsterdam day 3 (o 2,5) – Case e chiese

Oggi il minitour di Amsterdam è stato piuttosto breve. Poi l’ansia da partenza ha preso la mia famiglia, e mio malincuore sono già in hotel. Come anticipato ieri oggi siamo stati alla casa di Anna Frank.

Vista la fila incredibile e sentiti vari pareri, abbiamo deciso però di non entrare all’interno del museo, consolandoci con l’interno della Westerkerk, a pochi passi dalla casa, gratuito e senza una persona davanti a noi.

DSC_0286

DSC_0290

Per il resto ci siamo limitati ad una breve passeggiata in zona Dams alla ricerca di un rapido pasto.

Diciamoci la verità, nonostante l’aspetto invitante delle tavole calde non si mangia benissimo. Oggi, ad esempio, ho provato una sorta di Hot Dogi ricoperto di formaggio e funghi, che descritto così sembrerebbe delizioso ma in realtà era piuttosto insapore.

Molto meglio gli hamburger del pub, seppur con un budget un pò diverso, ma con un miglior rapporto qualità prezzo.

Poi se siete degli sportivi magari riuscite a trovare il modo di salire su alcune tavole dotate di bicicletta che ho visto in giro. I commensali pedalano e mangiano, in piena aria aperta. Magari hanno un nome specifico, la foto forse vi dirà di più:

DSC_0280

E da Amsterdam è tutto, se sopravviverò alla noia di 12 ore di aereo in solitaria il prossimo aggiornamento sarà direttamente dal Taiwan! A presto 😀

Annunci

One thought on “Amsterdam day 3 (o 2,5) – Case e chiese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...