Ma che bell’ostello! – Michigan House and Pub di Seul

Quando abbiamo organizzato il nostro viaggio in Corea, con base Seul, abbiamo valutato diverse soluzioni low cost per la nostra sistemazione. La scelta alla fine è ricaduta sul Michigan House and Pub di Hongdae per una semplice ragione: il quartiere dove si trova! Hongdae, che prende il nome dalla Hongik University a due passi dall’ostello, è di fatto un posto super giovane frequentato da musicisti e artisti di strada coreani e non, con tantissimi locali e, se vi piace il genere, anche discoteche. Non preoccupatevi, l’ostello è in una posizione tale da non disturbarvi con schiamazzi notturni o vibrazioni da musica. Ma è altrettanto vicino da permettervi di fare una passeggiata serale per ascoltare un po’ di musica live e magari infilarvi in un ristorantino coreano celato dal fumo delle sue stesse cucine. A tal proposito non dimenticatevi di Jopok Tteokbokki e il suo economico street food tradizionale!

Ma veniamo all’ostello. Il Michigan House and Pub, come vi suggerisce lo stesso nome, ha al piano terra un piccolo pub e al superiore le camerate dell’ostello. Al solito ho soggiornato anche questa volta in una camerata mista. Anche questo ostello vanta delle tendine protettive che permettono l’isolamento all’interno del proprio “letto”, dov’è posizionata una luce di lettura e diversi appendini.

Camerata come quella dove ho alloggiato – Fonte B&B EU

Rispetto ad altri ostelli dove sono stata il Michigan House ha la pecca di non avere armadietti di sicurezza, ma c’è da dire che la clientela difficilmente toccherà i vostri averi e se lasciate qualcosa di particolare valore potete sempre consegnarla ai ragazzi della reception.

Lo staff del Michigan è davvero amichevole! Il Pub inoltre organizza serate a tema, barbecue, proiezioni e attività in occasione delle festività coreane. Purtroppo per via della fitta schedule che abbiamo seguito non abbiamo potuto partecipare alle attività (che si concentrano nel week end) ma a giudicare dalle foto c’è sicuramente da divertirsi! Trovate tantissime foto nell’account instagram dell’ostello, che cura davvero bene i social. Tra l’altro se vi fate un selfie in ostello durante il vostro soggiorno ci scappa una birra omaggio… 😉

Docce e bagni sono abbastanza puliti, spesso un po’ bagnati per via del frequente utilizzo e per la presenza di sole tendine a separare le docce dai corridoi ma nulla che non ci si aspetti da un ostello.

E’ presente un servizio lavanderia, che abbiamo utilizzato, al costo di 3000 won (meno di 3 euro), ottimo se si vuole viaggiare leggeri! Il Michigan, inoltre, offre una piccola colazione, abbastanza scarna ma inclusa nel prezzo.

Pagellino:

  • Posizione10 – Ottimo quartiere, giovane ma molto sicuro da frequentare anche a notte fonda, metropolitana a due passi per raggiungere qualsiasi punto di Seul.
  • Servizi: 8 – Spazi comuni dal bel design, forse giusto un po’ troppo “oscuri”, servizio lavanderia, colazione semplicissima ma inclusa, pub, attività organizzate e staff amichevole. Unica pecca, niente armadietti.
  • Comodità: 8 – Letti comodi e puliti, bagni e docce quasi sempre in buone condizioni.
  • Pulizia: 7 – Buona pulizia generale, pecca dei bagni a volte allagati.
  • Extra: Bellissimo arredamento, per i miei gusti!
  • Prezzo per notte (posto letto): 12 – 15 euro

TOT: 8/10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...