Diario di Viaggio

Una (povera) italiana a Parigi che vuole solo dormire

Inizio subito con lo scusarmi con i miei lettori. E no, non per l'assenza, a quella ormai avrete fatto il callo. Mi scuso perché, dopo aver lamentato per quasi due anni quanto mi risultasse cara Roma, nella più coerente delle scelte mi sono appena trasferita a Parigi. Così. Succede, si ha una buona proposta di… Continue reading Una (povera) italiana a Parigi che vuole solo dormire

Annunci